Mobilità Sostenibile, Energia e Connettività #ilNostroProgramma

e45e41d7-dec1-49cc-8d50-6769e8062a6c.jpg

 

Ancora in piazza!

Sabato 29 Aprile alle ore 20.00 saremo in piazza Scacchi per continuare ad illustrarvi le nostre proposte programmatiche in tema di Mobilità Sostenibile, Energia e Connettività #ilNostroProgramma.

Insieme alla nostra candidata sindaca Raffaella Colavito, ci saranno Diego De Lorenzis Cittadino e Mirella Liuzzi – Portavoce M5S alla Camera dei Deputati e componenti della commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni.

Noi crediamo che Gravina abbia seriamente bisogno di una pianificazione territoriale che consenta sempre più di evitare il ricorso all’auto privata, attraverso incentivi          all’ utilizzo della bici, la realizzazione di piste ciclabili ed una maggiore attenzione ai percorsi pedonali, anche attraverso l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Vi parleremo anche di efficientamento energetico, energia pulita, connettività garantita a tutti e tante altre proposte che facciano in modo che Gravina possa essere una città in linea con gli standard europei, più vivibile e all’ avanguardia.

Siete tutti invitati a partecipare ed ascoltare le nostre proposte!
#insiemePossiAMO essere liberi di costruire il nostro futuro.

di M5S Gravina Inviato su Varie

Cresce il numero dei partecipanti al Meetup settimanale

18157084_1286197521428583_3918307834946985127_n18057728_1286197564761912_7696853310158625419_n18157637_1286197604761908_4934768887898311477_n

 

Come ogni mercoledì ci incontriamo presso, la “Finestra del Cittadino”, in via Garibaldi 6/A, alle ore 21:00, per il nostro Meetup 5 Stelle.

Dopo un lungo percorso di approfondimento all’ interno dei nostri Gruppi di Lavoro, grazie al contributo di un centinaio di cittadini, operatori del settore, professionisti, studenti ed appassionati, abbiamo definito le nostre principali proposte per il governo della città. Stasera ci confronteremo quindi con tutti i cittadini interessati alle nostre proposte programmatiche e sarà anche l’occasione per conoscere i nostri candidati.

“INSIEME POSSIAMO ESSERE LIBERI DI COSTRUIRE IL NOSTRO FUTURO”

Partecipa attivamente anche tu alla vita politica, per migliorare la nostra città, a riveder le stelle!
Visita il nostro sito www.gravina5stelle.it

di M5S Gravina Inviato su Varie

Il caso del grano,della pasta e del pane.

18010546_10211487229208044_6393567682511202138_n

 

Vi aspettiamo questo pomeriggio alle 17 nella sala conferenze della Fiera (non è necessario biglietto d’ingresso) per questo interessante convegno organizzato dall‘associazione GranoSalus. Produttori in difesa del Consumatore.

Essere informati su quello che mangiamo è molto importante: la conoscenza ci rende liberi e aiuta a difenderci da eventuali malattie.

Subito dopo, dalle 19.00, saremo nei pressi della pineta con il nostro gazebo informativo #PartecipiAMO per continuare a parlarvi delle nostre proposte per il rilancio della nostra città. #insiemePossiAMO

di M5S Gravina Inviato su Varie

In diretta da Piazza Notar Domenico

 

#ilNostroProgramma
Stasera vi presentiamo le proposte del #M5S in tema di Cultura e Promozione del Territorio.

Siamo in piazza Notar Domenico, a #Gravina, insieme alla nostra candidata sindaca Raffaella Colavito e ai consiglieri regionali M5S, Mario Conca e Gianluca Bozzetti.

Veniteci a trovare anche domani perché saremo, col nostro progetto #Partecipiamo, nei pressi della pineta.
#insiemePossiAMO

di M5S Gravina Inviato su Varie

Cultura e Promozione del Territorio #ilnostroprogramma

 

Screenshot - 24_04_2017 , 19_11_49

 

Sabato 22 Aprile alle ore 19:30 continuano le nostre agorà per parlarvi delle nostre proposte.

SIAMO GLI UNICI A FARLO!

Questa volta vi illustreremo il nostro programma amministrativo in tema di Cultura e Promozione del Territorio #ilnostroprogramma

La riqualificazione culturale della nostra città deve passare necessariamente dal recupero del senso di civitas che essa ha avuto nel corso dei secoli della sua ultramillenaria storia. Il nostro patrimonio artistico e culturale ha bisogno di essere VALORIZZATO, RECUPERATO e reso FRUIBILE, dopo anni di abbandono totale da parte delle nostre amministrazioni, con tante opportunità mancate.

Insieme alla nostra candidata sindaca Raffaella Colavito ci saranno i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Mario Concae Gianluca Bozzetti(vicepresidente della commissione cultura).

Il rilancio del TURISMO passa necessariamente dalla conoscenza e dalla riscoperta della nostra storia e rappresenta una delle risorse principali per la rinascita, anche economica, della nostra città.

Siete tutti invitati a partecipare! #insiemePossiAMO
#RaffaellaColavitoSINDACA

 

 

di M5S Gravina Inviato su Varie

Basta bugie e false promesse

unoduequattrotrenovesetteseicinqueotto

 

Buona Pasqua a tutti voi!

Pare che a qualcuno non siano andati a genio i manifesti che giovedì abbiamo fatto affiggere (regolarmente e a nostre spese!) presso il centro sportivo Sportland – Nuova Gestione. I nostri complimenti per la civiltà!

Se, così facendo, credete di poter minimamente censurare le voci “scomode” e le verità su questa amministrazione, vi sbagliate di grosso.
Loro non si arrenderanno mai, noi neppure!

#insiemePossiAMO #BastaBugie #RaffaellaColavitoSINDACA

di M5S Gravina Inviato su Varie

Agricoltura e Rifiuti Zero #ilnostroprogramma

17884637_520148678323798_8289677734650190767_n

Domenica sera abbiamo tenuto la prima di una serie di agorà, nella quale vi abbiamo illustrato le nostre PROPOSTE PROGRAMMATICHE. Ci siamo incontrati in piazza Notar Domenico e abbiamo parlato di Agricoltura e Rifiuti Zero, insieme a Pietro Masi, Cristian Casili e Saverio De Bonis, che ringraziamo per il loro apporto.

Ringraziamo personalmente e a nome di tutti gli attivisti di Gravina 5 Stelle tutti i cittadini per la grande partecipazione e per aver ascoltato i nostri temi, segno che ai gravinesi interessano non solo i problemi ma anche le proposte e le soluzioni.
Le vostre numerose strette di mano hanno rappresentato il simbolo di chi ha il coraggio di voltare pagina.

Mentre i politici pensano a riempire le liste, noi pensiamo alle prossime generazioni, lavorando tutti i giorni, per illustrarvi le nostre idee semplici e allo stesso tempo innovative, per rilanciare la nostra splendida città.

Insieme possiamo essere liberi di costruire il nostro futuro!

Qui trovate il video completo della serata di domenica.

di M5S Gravina Inviato su Varie

#PartecipiAMO in via De Gasperi

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa mattina, con il nostro progetto PartecipiAMO siamo stati nei pressi dell’armeria, in via De Gasperi.
La situazione di questo quartiere rispecchia la realtà dell’intera città.
Le strade dissestate, il traffico, l’eccessiva cementificazione, sono le stesse problematiche che da sempre riscontriamo nel resto dei vari quartieri.
I residenti, purtroppo, sono costretti a convivere con la mediocrità di questa realtà. Il rudere di via Matera è il simbolo di ciò che potrebbe essere e non è mai stato, un polmone verde all’interno della città con servizi per i residenti, un’ enorme risorsa, ma nei fatti è un problema.
Un’ area pericolante, degradante e in stato di abbandono da decenni.
I cittadini sono stanchi di questi problemi! Dobbiamo guardare oltre, guardare al futuro della nostra città con il coraggio di sognarla e cambiarla.

Questa sera la prima Agorà cittadini tra i cittadini.
Alle ore 19.00 in Piazza Notar Domenico discuteremo del nostro programma elettorale partendo dal tema: Agricoltura e Rifiuti Zero.
Vi aspettiamo.

…a riveder le stelle!

di M5S Gravina Inviato su Varie

Il nostro programma: agricoltura e rifiuti zero

984005_516639455341387_4995892212746667024_n

Dopo un luogo percorso di approfondimento all’ interno dei nostri GRUPPI DI LAVORO, ai quali partecipano attualmente oltre un centinaio di cittadini gravinesi, siamo pronti a presentare le nostre linee programmatiche a tutta la città. In una serie di incontri pubblici illustreremo, punto per punto, IL NOSTRO PROGRAMMA PER LE ELEZIONI COMUNALI DELL’11 GIUGNO PROSSIMO. Grazie al contributo di operatori del settore, professionisti, studenti ed appassionati, abbiamo definito le nostre principali proposte per il governo della città, sulla base delle quali CONTINUEREMO IL CONFRONTO con tutti i cittadini e le parti sociali interessate.

Partiamo DOMENICA 9 APRILE ALLE ORE 19.00 in piazza Notar Domenico, con l’esposizione delle nostre proposte programmatiche in tema di Agricoltura e Rifiuti Zero. Insieme alla nostra candidata sindaca Raffaella Colavito, ci saranno il consigliere regionale M5S Cristian Casili, Pietro Masi Consigliere Comunale M5S Altamura e Saverio De Bonis, rappresentante dell’associazione GranoSalus. Produttori in difesa del Consumatore.

Sarà l’occasione per analizzare problematiche e responsabilità legate al servizio di igiene urbana, di cui ci siamo ampiamente interessati in questi anni. Illustreremo le opportunità mancate ma anche le nostre proposte per pervenire, finalmente, ad una GESTIONE OTTIMALE DEL CICLO DEI RIFIUTI, dopo anni di indecenze amministrative e promesse mancate. Faremo chiarezza, una volta per tutte, sull’iter nel quale si è impantanato il nostro ARO BA 4, in attesa da mesi di un’aggiudicazione definitiva del nuovo servizio unico di raccolta e smaltimento dei rifiuti e fresco di commissariamento da parte della Regione Puglia.

Sul tema interverrà anche il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, nonchè vicepresidente della Commissione Ambiente, Cristian Casili, firmatario della proposta di legge regionale “Verso un’economia circolare a rifiuti zero”.

Cristian Casili è primo firmatario anche di altre due proposte di legge approvate di recente, all’unanimità, dalla quarta commissione consiliare e che riguardano la promozione dell’UTILIZZO DELLA CANAPA A SCOPI PRODUTTIVI ED AMBIENTALI ed il CONTRASTO ALL’ABBANDONO DEI SUOLI AGRICOLI, a favore dell’occupazione dei giovani in agricoltura.

Con il suo supporto e con quello di Saverio De Bonis, rappresentante dell’associazione di agricoltori e consumatori GranoSalus, analizzeremo importanti aspetti che riguardano il comparto agricolo ed esporremo una serie di nostre PROPOSTE CONCRETE PER IL RILANCIO DELL’AGRICOLTURA LOCALE.

Siete tutti invitati a partecipare ed ascoltare le nostre proposte!

Articoli di stampa: 

GravinaLive – 06 Aprile 2017

di M5S Gravina Inviato su Varie

La Gravina, patrimonio storico unico al mondo nel suo genere, ad oggi ancora sconosciuta e abbandonata!

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alcuni giorni fa, con gli attivisti di Gravina 5 Stelle, abbiamo cercato di fare un’escursione nelle grotte del burrone “La Gravina”, per verificare le criticità ed i possibili interventi.

Nonostante sia la più vasta zona archeologica di Puglia, nonché una delle più grandi d’Italia, pochi gravinesi la conoscono perché NON CI DANNO LA POSSIBILITÀ DI VISITARLA. Infatti è attualmente un’AREA INACCESSIBILE non solo a gravinesi e scolaresche, ma anche e soprattutto ai turisti che non possono conoscere, amare e diffondere le nostre infinite bellezze. Purtroppo quest’enorme patrimonio artistico, rupestre, religioso e sociale del passato arcaico gravinese, ancora oggi non ha il suo meritato riconoscimento nella carta degli itinerari turistici culturali nazionali.

Gravina è piena di CHIESE RUPESTRI, sconsolatamente ancora anonime per molti gravinesi. LE GROTTE DELLA GRAVINA raccontano oltre sette millenni di storia che ci appartiene, il complesso della GROTTA DELLE SETTE CAMERE rappresenta un’emblematica espressione della civiltà rupestre a Gravina.

Per recuperare LA NOSTRA IDENTITÀ, dobbiamo imparare a LEGGERE NEL PASSATO QUEI SEGNI CHE L’UOMO HA LASCIATO, dobbiamo salvare questi luoghi, in cui le popolazioni hanno dato inizio alla nostra cultura, alla nostra storia e alle nostre radici.

La tutela e valorizzazione dei suoi millenari insediamenti rupestri non può più attendere.
Se davvero amiamo la nostra Gravina, dobbiamo anche avere la consapevolezza di affidare la nostra città a chi davvero è in grado di prendersene cura, per continuare a tramandare la nostra storia.

di M5S Gravina Inviato su Varie

M5S Gravina denuncia: “Ignorata nostra proposta di regolamento per la tutela degli animali”

Lo scorso primo febbraio, il Consiglio Comunale di Gravina ha approvato un regolamento per la disciplina dell’utilizzo delle aree di sgambatura per cani. Gli attivisti di Gravina 5 Stelle, che da tempo si interessano della tematica, ricordano all’amministrazione comunale la proposta avanzata a dicembre 2015, per l’adozione di un regolamento per la tutela e il benessere degli animali in città.

“Quasi due anni fa il nostro gruppo ha iniziato ad adoperarsi per predisporre una proposta di regolamento che riconosca a tutte le specie animali il diritto ad un’esistenza compatibile con le proprie caratteristiche biologiche. Lo abbiamo stilato – dichiarano gli attivisti 5 stelle – avvalendoci della collaborazione dei volontari della Lega del Cane, della LIPU, dell’associazione La Promessa del Lupo, di medici veterinari ed educatori cinofili. Tra le motivazioni che ci hanno spinto ad avanzare tale proposta di regolamento, che si compone di 63 articoli, ci sono gli atti sempre più frequenti di maltrattamento nei confronti degli animali, il fenomeno del randagismo, percepito dalla comunità come un grave pericolo per la sicurezza e l’incolumità pubblica, gli episodi di aggressione, nei confronti di cittadini, da parte di animali cosiddetti domestici, nonché la questione della pulizia delle strade della città dalle deiezioni. Lo stesso fa riferimento ai principi fondamentali della Dichiarazione dei diritti degli Animali, proclamata il 15 ottobre del 1978 presso la sede dell’UNESCO a Parigi, alla Convenzione Europea degli Animali d’Affezione di Strasburgo del 13 novembre 1987, alla legge quadro 14 agosto 1991, n. 281 in materia di animali d’affezione e di prevenzione del randagismo, alla legge n. 189 del 2004 sul maltrattamento degli animali e alla legge Regionale n. 12 del 1995 sul controllo del randagismo, anagrafe canina e protezione degli animali d’affezione.”

Tornando, invece, al merito del provvedimento adottato, i pentastellati accolgono positivamente l’interesse mostrato dall’amministrazione verso gli amici a quattro zampe, e incalzano: “Nello stesso periodo abbiamo somministrato ai gravinesi un questionario per raccogliere suggerimenti da parte dei proprietari di cani e non. Dallo stesso è emersa la chiara esigenza di individuare zone cittadine sicure, attrezzate e recintate, da adibire ad aree di sgambatura per cani. Pertanto un regolamento che disciplini solo le norme generali per l’utilizzo delle aree pubbliche serve a poco se tali aree non vengono successivamente individuate. Dal nostro sondaggio sono emerse, fra le localizzazioni più gettonate, quella di villa Margherita (ex mercato quindicinale), una delle aree all’interno della pineta comunale oppure il campetto di via Alfieri.”

La proposta, protocollata sotto forma di petizione, come previsto dall’articolo 12 dello statuto comunale, non è mai arrivata in aula consiliare, seppure pare essere stata all’attenzione della commissione consiliare competente. “In un paese ideale sarebbe auspicabile che si collaborasse tutti, cittadini e amministratori, e non che determinate proposte siano ignorate, solo perché presentate da avversari presunti. – dichiara la candidata sindaca Raffaella Colavito, che conclude – La nostra comunità ha necessità di ricevere risposte alle tante problematiche che i cittadini quotidianamente riscontrano e segnalano: il nostro impegno è stato sempre rivolto in tal senso e continueremo a farlo nell’esclusivo interesse della città.”

Articoli di stampa:

MurgiaTime – 1° Aprile 2017

GravinaLife – 1° Aprile 2017

GravinaLive – 1° Aprile 2017

di M5S Gravina Inviato su Varie

#PartecipiAMO, zona Fondovito

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Con il nostro progetto #PartecipiAMO, abbiamo fatto tappa nel rione Fondovito.

Con gli attivisti di Gravina 5 Stelle abbiamo incontrato i residenti e raccolto le loro testimonianze, per capire quanto ancora ci sia da fare per restituire la giusta identità ai quei luoghi.
Il rione oggi soffre diverse problematiche, tra le più evidenti la sicurezza è quella che desta maggior preoccupazione: presenza di inferiate divelte, edifici in stato di totale abbandono, con un quadro conservativo e strutturale deficitario.

La sensazione è che negli ultimi anni la zona sia stata solo “spolverata” ma molta della polvere sia rimasta “sotto il tappeto”.

Con la #partecipazione dei cittadini lavoreremo affinchè lo splendore che il nostro rione merita, non rimanga più nell’oblio, ma deve essere vissuto da tutti i cittadini in completa armonia e sicurezza.

…a riveder le stelle!

di M5S Gravina Inviato su Varie

L’Ospedale della Murgia attende l’operatività del servizio di elisoccorso

 

 

Raffaella Colavito : ” Sin dal 2013, con gli attivisti di Gravina 5 stelle, ci siamo mobilitati affinché l’ospedale della Murgia fosse adeguatamente attrezzato. Una delle richieste fondamentali, per rispondere alle esigenze del nostro territorio, riguarda l’operatività del servizio di elisoccorso, mai attivato sin dall’inaugurazione del nosocomio avvenuta esattamente tre anni fa.Dopo aver aspettato quasi 20 anni per la sua apertura, con centinaia di milioni spesi, si cercano ancora “risorse finanziare” per terminare i lavori per l’utilizzo della pista di elisoccorso. I cittadini sono stanchi delle facili promesse fatte anche quando si parla del diritto alla salute! “

La rete dell’emergenza urgenza necessita del funzionamento della pista, affinchè si possano salvare vite umane in maniera tempestiva e sicura.

Si tratta di passi significativi sulla strada del miglioramento del servizio sanitario, a beneficio del territorio murgiano.

LA SALUTE È UN NOSTRO DIRITTO, DIFENDIAMOLO!

di M5S Gravina Inviato su Varie

#PartecipiAMO, fa tappa in Contrada Graviglione

 

Il nostro progetto partecipiAMO prosegue di domenica in domenica, toccando ogni zona di Gravina.

Questa volta saremo in Contrada Graviglione per comprendere meglio le criticità di quella zona. Per noi è molto importante prendere parte alle esigenze concrete della comunità, attraverso l’ascolto attivo dei cittadini.

Per migliorare tutte le zone di Gravina, aiutaci con #latuaideadicittà, compilando il nostro questionario totalmente anonimo. Le vostre valutazioni sulla città, le priorità e le proposte per il futuro sono molto importanti per noi.
Basta delegare, l’unico modo è partecipare!

Compila il questionario anche online, sul nostro sito: www.gravina5stelle.it

di M5S Gravina Inviato su Varie

Il progetto #PartecipiAMO arriva nel quartiere San Francesco

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Questa mattina, con il nostro progetto #PartecipiAMO, abbiamo fatto tappa nel quartiere San Francesco.
Con gli attivisti di Gravina 5 Stelle abbiamo incontrato i residenti di questo quartiere per capire le problematiche esistenti nel centro storico di Gravina, un posto meraviglioso non solo per i nostri occhi ma anche per i turisti che lo attraversano ogni giorno, tuttavia è pieno di disagi per chi vi risiede.

In particolare, le difficoltà create dal traffico, la mancata manutenzione stradale, la presenza di rifiuti ingombranti per la strada, sono percepiti in maniera molto più forte, in un tessuto urbano non adatto ai ritmi moderni, con cui il residente si trova a convivere in maniera forzata.
Il centro storico ha bisogno di essere tutelato e con lui i suoi residenti.

A riveder le stelle!

di M5S Gravina Inviato su Varie

Lo sport è una delle tante tematiche sentite in città, questa è la volta dello stadio


 

 

La candidata sindaca, Raffaella Colavito : ” Dopo essermi confrontata con alcuni tifosi, ho cercato di approfondire la situazione relativa allo stadio comunale: tribune, sicurezza, agibilità.

Poiché i cittadini vanno ascoltati, venerdì mi sono recata personalmente allo stadio, dove ho constatato le legittime preoccupazioni di chi vede nel calcio una sana opportunità per tutti i cittadini, per i tifosi, ma anche per chi può scegliere di trascorrere con la propria famiglia una domenica allo stadio, con l’orgoglio di avere la FBC Gravina in serie D.

Attualmente la situazione di cui siamo a conoscenza è che in data 30 dicembre 2016 la Giunta Comunale ha approvato il progetto di “Ampliamento e sistemazione tribune”. Rinviando, chissà a quale data, il successivo provvedimento giuntale per l’approvazione dell’intervento esecutivo di ampliamento e sistemazione tribune dello stadio comunale”.

Ad oggi i tifosi e i cittadini attendono, in tempi certi, le opportune risposte dalla nostra amministrazione, la quale continua a fare promesse.

Purtroppo, anche questo è uno dei tanti casi in cui evidentemente bisogna ancora aspettare, prima di poter esultare anche per lo stadio. “ 

Prima che il campionato finisca avremo le risposte?

A riveder le stelle…

di M5S Gravina Inviato su Varie

Inquinamento dell’invaso del Pertusillo.

Oggi, 14 Marzo 2017, ricorre la prima Giornata Nazionale del Paesaggio, istituita dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. L’evento è volto a promuovere la cultura del paesaggio e sensibilizzare i cittadini riguardo a temi e valori della salvaguardia dei territori. Dalle nostre parti c’è ancora molto da fare in tal senso…

In questi giorni è ritornata alla ribalta dei media nazionali la problematica riguardante l‘inquinamento dell’invaso del Pertusillo, in Basilicata. Il lago da cui l’Acquedotto Pugliese attinge per soddisfare quasi due terzi del proprio fabbisogno idrico è stato nuovamente oggetto di avvistamenti, da parte di privati, di vaste macchie scure che riportano a galla il concreto timore di un inquinamento da fonti fossili. Infatti, poco distante dalla diga, troviamo il Centro Olio Val d’Agri (COVA), ubicato nella zona industriale di Viggiano. L’Agenzia Regionale Lucana per la Protezione dell’Ambiente “ARPAB” ha sempre escluso la presenza di idrocarburi nell’invaso che fornisce acqua alla Basilicata e alla Puglia.

Rilevazioni indipendenti hanno, tuttavia, evidenziato RISULTATI ALLARMANTI: i dati relativi al BOD ad esempio, uno degli indicatori dell’inquinamento delle acque, sono pari a 28,6 milligrammi litro, quando la soglia di attenzione è 3. Altre analisi evidenziano, inoltre, la presenza di metalli pesanti e idrocarburi policiclici aromatici.

Qualche mese fa il Consiglio Regionale della Puglia ha approvato una mozione presentata dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Mario Conca, con la quale si chiedevano maggiori controlli sull’invaso, anche con l’ausilio di ARPA Puglia, stigmatizzando così la “leggerezza” dei controlli effettuati dai competenti organi lucani e scatenando quasi una crisi diplomatica tra le due Regioni.

Il Movimento 5 Stelle ha sempre evidenziato la necessità di procedere a seri e attendibili controlli e ad un’analisi completa e accurata della situazione dell’invaso del Pertusillo. Crediamo che, in presenza di un tale pericolo per la salute dei cittadini, anche un sindaco debba interessarsene e magari commissionare delle analisi tramite organismi indipendenti. In qualità di autorità sanitaria locale, il primo cittadino ha il dovere di verificare che l’acqua che esce dai nostri rubinetti sia compatibile con l’utilizzo alimentare, al fine di tutelare i gravinesi e un territorio con un livello di mortalità tumorale molto alto.

La cittadinanza aspetta risposte.

di M5S Gravina Inviato su Varie

#RestitutionDay Il #M5S dona uno spirometro e due videolaringoscopi all’ASL di Bari,grazie al taglio degli stipendi del M5S Puglia.

LA POLITICA DEVE ESSERE AL SERVIZIO DEI CITTADINI, NON DEI SINGOLI

Ieri mattina – commenta la candidata sindaca Raffaella Colavito –  sono stata all’Ospedale della Murgia con i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Mario Conca e Antonella Laricchia, i quali hanno donato uno spirometro al reparto di pediatria, l’apparecchio è stato acquistato grazie al taglio degli stipendi dei Portavoce M5S in Regione Puglia. Subito dopo, ho avuto la possibilità di vistare alcuni reparti del nostro ospedale, sono rimasta colpita dal lavoro che ogni giorno viene svolto dai nostri medici, dirigenti, infermieri e tutto il personale ospedaliero, a cui va il mio ringraziamento.Purtroppo, il tema della sanità per i nostri politici non è un tema sentito, nonostante si abbia a che fare con la salute dei cittadini, difatti molto spesso assistiamo ingiustamente ai tagli alla sanità pur di finanziare i privilegi della politica.Per questo non possiamo più permetterci di affidare la nostra salute alla mala politica, dimenticandoci quanto sia importante la nostra vita, nessuno può risparmiare sulla nostra pelle.”

Conclude Raffaella Colavito : “Non dimentichiamoci che la salute non è tutto, ma senza salute tutto è niente“.

A riveder le stelle.

di M5S Gravina Inviato su Varie

Il progetto #PartecipiAMO, arriva in via Bari.

Stamattina il nostro progetto #Partecipiamo, fa tappa in via Bari.

Ci confrontiamo con i cittadini che vivono in questa zona e prendiamo nota delle loro segnalazioni e dei loro suggerimenti. Il nostro impegno è finalizzato a questo: conoscere le problematiche e cercare, tutti insieme, di adottare le giuste soluzioni per porvi rimedio.

Venite a trovarci!

Evento di Facebook : https://www.facebook.com/events/1801007010222315/

di M5S Gravina Inviato su Varie